MENU ×

SERGIO VESPERTINO

nato a Palermo, è da tempo una delle maschere comiche più care al pubblico palermitano. La sua carriera artistica e professionale comincia nel 1990 come capocomico del fortunato quartetto cabarettistico dei Treeunquarto, con il quale conosce un grande  successo personale. A distanza di dieci anni dagli esordi abbandona il gruppo, ormai popolarissimo, per dedicarsi all'affinamento della propria  preparazione artistica di attore di teatro. Nel novembre del 2000 conosce Turi Ferro con cui  lavora allo spettacolo La Cattura (ultima rappresentazione del grande maestro del teatro siciliano). Successivamente si affianca ad altri grandi artisti  teatrali come Riccardo Garrone, Giulio Brogi, Tuccio Musumeci, Pippo Pattavina, Anna Malvica... Il suo teatro è frutto di una sapiente manipolazione di repertori tradizionali, popolareschi e cabaret di parola che gli permettono di  esprimere sempre e in maniera originale le sue indiscusse qualità istrioniche e attoriali. Con grande successo di pubblico e critica, è più volte protagonista di varie mini-tourneè in Teatri nazionali.

Biografia

TEATRO


1991 “Stiamo tutti bene” di Sergio Vespertino – Teatro Al Convento PA;
1992 “Spinnato da dieci anni” di Gerardo Di Liberto e Vespertino – Teatro Madison PA;
1993 “Nasci lu jornu…” dai cunti siciliani del Pitrè, tournèe per il Teatro Massimo Palermo;
1994 “Tre e un quarto di fuoco” commedia comica con 101 repliche a Palermo;
1995 “Ugo” per la regia di Pippo Spicuzza con Virginia Alba – Teatro Madison PA;
1996 “Fantasmi a Palermo” commedia comica con 60 repliche a Palermo; 
1997 “Chiuso per delitto” commedia comica di Pippo picuzza;
1999 “Pierino e il lupo” e “Il prode piccolo sarto” con Orchestra Musica Contemporanea di PA;
2000 “Il Cortile degli Aragonesi” di Ignazio Buttitta con la regia di Nicasio Anzelmo;
2001 “La Cattura” di Pirandello con Turi Ferro e ripresa poi con Giulio Brogi regia di Giuseppe Di Pasquale;
2001 “Pluto” di Aristofane con Riccardo Garrone e Nadia Rinaldi regia di Nicasio Anzelmo;
2001 “L’aria del continente” di Martoglio con Miko Magistero – Teatro Al Massimo Palermo
2002 “L’eredità dello zio canonico” con Tuccio Musumeci, Anna Malvica – T. Stabile Palermo
2002 “San Giovanni decollato” con tounèe nazionale con il T. Stabile di Palermo;
2002 “La lampada di Aladino” in tutta la Sicilia orientale;
2003 “Ammuccia st’astuccio” farsa di Pasquale Petito – Palermo e tournée in Sicilia;
2003 “Vita, miserie e dissolutezze di Micio Tempio poeta” – Teatro Stabile Catania;
2004 “Taxi a due piazze” – Palermo e tournée in Sicilia;
2004 “Don Giovanni in Sicilia” di Vitaliano Brancati – T. Stabile di Catania e tournée;
2004 “Fiato di madre… e voglio dire” di Sergio Vespertino in vari teatri siciliani;
2005 “I casi sono due” di Armando Curcio – Teatro F. Zappalà di Palermo;
2005 “Chewin-gum” di e con Paride Benassai – Teatro Al Convento di Palermo;
2005 “Petrafennula” di Sergio Vespertino – Teatro Agricantus PA;
2005 “Ohi, Bambulè” di Salvo Licata – per il Comune di Palermo al Teatro Bellini di PA:
2006 “Allafaccianostra” di Benassai e Vespertino – Teatro Agricantus PA;
2006 “Uomo e Galantuomo” di E. De Filippo – Teatro Zappalà PA;
2007 “Il signor Vattelappesca” di Sergio Vespertino – Teatro Agricantus PA.
2008 “Allafaccianostra”di Benassai e Vespertino – Teatro Agricantus PA
2008 Il rosa e il nero di Sergio Vespertino - Teatro Agricantus PA
2008 Chewing-Gum per due di Paride Benassai con Paride Benassai e Sergio Vespertino - Teatro Agricantus PA
2009 Carrubbello di e con Sergio Vespertino; musiche originali di Pierpaolo Petta
2010 Papà a la coque di e con Sergio Vespertino; musiche originali di Pierpaolo Petta
2011 Via San Lorenzo di e con Sergio Vespertino; musiche originali di Pierpaolo Petta
2012 Sopra un palazzo c'è un cane pazzo di e con Sergio Vespertino; musiche originali di Pierpaolo Petta
2012 Alzando gli occhi a terra di Sergio Vespertino con le musiche di Pierpaolo
2013 Rascatura di Rinaudo Ponte Vespertino con Ponte Vespertino musiche P.P. Petta


PER LA TV

ha partecipato in: “Casa Rai Uno”; “Il senso del tatto” ed “Il gioco delle tre carte”, sceneggiato su Rai de Il commissario Montalbano; “Insieme” talk show a circuito regionale per la Sicilia e Calabria; “Seven Show” programma comico su Italia 7 a circuito nazionale; “Grand Hotel Cabaret” programma comico su circuito regionale siciliano; “Scuola di Cabaret” programma comico distribuito su 25 emittenti siciliane; “Il Caravaggio trafugato” in Primo Piano su Rai tre. 
Partecipa nel ruolo di Pietro Spano nella fiction-Tv Agrodolce diretta da Giovanni Minoli che va in onda su Raitre.

PER IL CINEMA 


2009 Viola di Mare di Donatella Maiorca.
Baaria di Giuseppe Tornatore

CORTOMETRAGGI

“La goccia” con Remo Girone; “Senso di colpa” di Sergio Cannella; “Aria” di Ernesto Scevoli e regia di E. Scevoli e Pippo Gigliorosso, con quest’ultimo Corto ha ottenuto il premio al Bizzarro Film Festival di Ravenna come migliore attore protagonista maschile, lo stesso corto è stato selezionato al concorso internazionale di Terni.

ALL’ESTERO

in America, città di New York, Pyttsburg, Detroit, Montreal, Toronto e Chicago per conto dell’A.N.F.E. (Associazione Nazionale per le Famiglie Emigrate) a portare i suoi spettacoli ai connazionali all’Estero. In Argentina a Buenos Aires per conto dell’A.C.L.I. Roma.